USA, Stati Uniti d’America 
 
(sarebbe un lavoraccio raccogliere veramente una sintesi di notizie significative! scrivo giusto qualche piccola cosa) 
 
"Consigli" 
 
Cina 1949-51 addestramento, logistica, organizzazione, reclutamento a sostegno dei nazionalisti di Chaing Kai-Shek nella guerra civile contro Mao 
Francia 1947-50 ostacolata la presenza politica e sindacale dei comunisti tramite finanziamenti, consulenze, addestramento ai socialisti e ai sindacati non comunisti e ricorrendo ad operazioni segrete dirette e tramite gli indipendentisti corsi 
Isole Marshal 1946-1958 trasferita la popolazione per consentire i numerosissimi test di bombe nucleari 
Italia dal 1947 finanziamento della Democrazia Cristiana e organizzazione dell’apparato politico e propagandistico per influenzare l’elettorato 
Grecia 1947-9 intervento decisivo nella guerra civile a favore dei neofascisti e organizzazione dell’agenzia per la sicurezza interna, KYP 
Filippine 1945-53 combattimento diretto contro le forze di sinistra Huk e pilotaggio delle elezioni fino alla dittatura di Ferdinando Marcos 
Corea 1945-53 soppressione delle organizzazioni popolari precedentemente alleate e sostegno alle forze conservatrici precedentemente collaborazioniste con i giapponesi 
Albania 1949-53 tentativo di organizzare il rovesciamento del governo comunista 
Europa Occidentale anni ‘50-’70 costituzione dell’organizzazione segreta Stay Behind, finanziamento da parte della CIA tramite fondazioni e istituzioni a favore di partiti, riviste, agenzie di stampa, sindacati, gruppi studenteschi, associazioni di giuristi e avvocati 
Iran 1953 rovesciamento di Mossadeq 
Guatemala dal 1953 rovesciamento del governo, istituzione e protezione di un governo filo Usa responsabile di 200 mila vittime 
Costarica 1955, 1970 tentativi di rovesciare Figueres 
Medioriente 1956-8 tentativi di rovesciamento del governo siriano, pressioni sui governi di Libano e Giordania, sbarco di 14 mila soldati in Libano, cospirazione per rovesciare Nasser 
Indonesia 1957-8 tentativi di rovesciare Sukarno 
Haiti 1959 uso di forze armate USA per fermare la rivolta contro il dittatore Duvalier 
Guyana 1953-64 rovesciamento di Jagan 
Iraq 1958-63 organizzazione del colpo di stato contro Kassem 
Cambogia 1955-73 assassini politici, organizzazione del rovesciamento di Sihanouk, sostegno a Pol Pot e ai khmer rossi 
Laos 1957-73 organizzazione di colpi di stato nel 1958, 59 e 60; costituzione della milizia clandestina 
Thailandia 1965-73 invio di consiglieri militari per il mantenimento della dittatura e per la repressione della popolazione civile e della guerriglia; finanziamento, armamento e addestramento della polizia e dell’esercito 
Ecuador 1960-63 estromissione del leader Josè Velasco 
Congo/Zaire 1960-65 e 77-78 estromissione ed assassinio del premier Patrice Lumumba; sostegno all’insediamento e al mantenimento della dittatura Mobutu 
Francia Algeria anni ‘60 appoggio all’insurrezione dell’OAS, per impedire che De Gaulle concedesse l’indipendenza all’Algeria; tentativo poi abortito della CIA di assassinare De Gaulle 
Brasile 1961-64 approvazione e supporto del colpo di stato contro Joao Goulart; sostegno della dittatura militare 
Perù 1965 eliminazione di formazioni di guerriglieri ad opera dell’esercito americano 
Repubblica Domenicana 1963-65 sostegno al rovesciamento del governo Bosch e invio di 23 mila soldati per sedare la rivolta contro i golpisti 
Cuba dal 1959 attacchi terroristici, attentati dinamitardi, invasioni militari sanzioni, embargo, isolamento ed assassini 
Indonesia 1965 sostegno all’insediamento della dittatura Suharto e consegna ai militari indonesiani della lista di 5000 nomi di comunisti da eliminare 
Ghana 1966 colpo di stato appoggiato dalla Cia per rovesciare Nkrumah 
Uruguay 1969-72 addestramento e organizzazione della repressione contro i Tupamaros 
Cile 1964-73 sabotaggio della campagna elettorale di Allende nel 1964, destabilizzazione del governo Allende dal 1970 e sostegno al colpo di stato e alla dittatura Pinochet 
Grecia 1967-74 attiva collaborazione della CIA e delle forze armate USA al colpo di stato 
Sudafrica anni ‘70-’80 intensa collaborazione della CIA con i servizi segreti per la repressione dell’African National Congress e per la cattura di Mandela; violazione dell’embargo sulle armi verso il Sudafrica disposto dall’ONU 
Bolivia 1964-75 aiuto della CIA e del Pentagono nel rovesciamento del governo Paz; conduzione da parte della CIA dell’operazione di eliminazione di Che Guevara 
Australia 1972-75 USA e Inghilterra riescono a far allontanare dal governo il premier laburista Whitlam 
Iraq 1972-75 Gli USA dispongono ingenti aiuti militari agli oppositori Curdi per indebolire l’Iraq coinvolto nella guerra con l’Iran, tranne ritirare loro ogni aiuto nel momento in cui gli USA approvarono il riavvicinamento Iran-Iraq 
Portogallo 1974-6 destabilizzazione del governo nato dalla rivoluzione dei garofani e intimidazione della popolazione fino al successo dei candidati appoggiati e finanziati dalla CIA 
Timor Est 1975-99 sostegno del governo degli USA all’invasione da parte dell’Indonesia e del successivo genocidio attuato nei confronti della popolazione 
Angola anni ‘60-’80 Il governo USA entra in sostegno di una delle parti in causa nella guerra civile, inducendo l’URSS a sostenere l’altra parte; la guerra provocherà più di 500 mila morti 
Giamaica 1976 tentativo di impedire la rielezione di Manley 
Honduras anni ‘80 invio di migliaia di soldati per sostenere le operazioni antiguerriglia in Salvador e Guatemala e per servire come centro di addestramento e rifornimento per i contras del Nicaragua; stretto controllo sulla politica interna honduregna da parte dei diplomatici americani 
Nicaragua 1978-90 sostegno attivo alla guerriglia dei contras, oppositori del neogoverno sandinista; interferenza massiccia nelle elezioni del 1980 che videro la sconfitta dei sandinisti; la CIA arriva a commerciare droga negli USA (prevalentemente tra la popolazione nera dei ghetti) per milioni di dollari per finanziare l'acquisto di armi 
Filippine anni ‘70-’90 finanziamenti e sostegno alla stabilizzazione del governo responsabile di repressioni, miseria e torture 
Seychelles 1979-81 coinvolgimento della CIA in un tentativo di invasione 
Yemen del Sud 1979-84 sostegno aiuti e addestramento alle forze paramilitari che miravano a far cadere il governo 
Corea del Sud 1980 attivo sostegno al governo di Chun responsabile della repressione della contestazione studentesca, sfociata nell’uccisione di duemila persone 
Grenada 1979-83 destabilizzazione e invasione dell’isola per il rovesciamento di Maurice Bishop 
Suriname 1982-84 organizzazione di un invasione poi abortita da parte della CIA 
Libia 1981-89 abbattimento di due aerei libici nello spazio aereo libico, bombardamento della residenza di Gheddafi, tentativi di assassinio del leader, sanzioni economiche 
Isole Fiji 1987 organizzazione del colpo di stato Rabuka contro il governo Bavrada 
Panama 1989 invasione di Panama con centinaia di civili uccisi e migliaia di feriti ufficialmente per catturare l’ex alleato, il dittatore Noriega, in realtà per intimidire il Nicaragua alla vigilia delle elezioni  
Afghanistan 1979-92 massiccio sostegno ai Talebani opposti al governo laico filosovietico 
El Salvador 1980-92 coinvolgimento effettivo di truppe americane nei combattimenti della guerra civile, finanziamenti per 6 mld di dollari alle forze filo regime 
Haiti 1987-94 sostegno alla dittatura Duvalier e condizionamento del governo Aristide 
Bulgaria 1990-91 finanziamento per 1,5 mld di dollari al partito di opposizione; organizzazione da parte dell’organizzazione USA NED di sommosse popolari per rovesciare il risultato delle elezioni fino alle dimissioni del governo 
Albania 1991-2 organizzazione da parte del NED del rovesciamento del risultato delle elezioni fino alle dimissioni del governo 
Somalia 1993 intervento diretto delle truppe americane contro il ‘signore della guerra’ Aidid, volto in realtà a ripristinare il controllo delle compagnie americane sui campi petroliferi 
Jugoslavia 1999 bombardamenti sulla Serbia per consentire la secessione del Kosovo dalla Federazione Jugoslava 
Iraq 1991-2002 bombardamenti per 40 giorni e notti sull’iraq pari a 80.000 tonnellate di esplosivo, tra cui molti con uranio impoverito; un milione di bambini morti in dieci anni a causa delle sanzioni economiche e della distruzione delle infrastrutture; svariete ‘missioni’ da parte di USA e Gran Bretagna. Il premier Tony Blair sarà successivamente processato e condannato per la falsità delle prove (le false armi chimiche sventolate da Colin Powell all'ONU per avere un pretesto per l'attacco) 
Perù 1990-2000 sostegno tramite consulenza e addestramento militare, fornitura di armamenti e finanziamenti al governo repressivo Fujimori, responsabile di violazione dei diritti umani e uso della tortura 
Messico 1994-1998 addestramento finanziamento e approvvigionamento di armi alle forze paramilitari e ai servizi segreti opposti agli zapatisti 
Colombia 2002 terzo paese destinatario di aiuti militari americani, centinaia di militari USA presenti nel paese, invio di armi, coordinamento e addestramento dell’esercito e delle forze paramilitari opposte alle FARC, sostegno al governo responsabile di violazione dei diritti umani e di tortura  
 
 
 
Febbraio 2007 
Nonostante i segni sempre più preoccupanti di riscaldamento globale, e nonostante contribuiscano al 25% dell'inquinamento mondiale, gli USA non hanno ancora aderito al protocollo di Kyoto. Se il Governo non fa niente, ci sono però oltre 400 grandi città che si sono associate in un'iniziativa concreta di riduzione delle emissioni, sotto l'iniziativa del sindaco di Seattle Greg Nickels (leggi l'articolo della BBC). 
 
Ottobre 2006 
E' passata definitivamente il 17 ottobre la legge desiderata da Bush che in sostanza butta nel cestino 200 anni di storia americana... ora se abitate (o andate) negli USA e a qualcuno passa per la testa che siete terroristi possono legalmente prendervi su e interrogarvi anche con "metodi alternativi" (questo dice il testo della legge, visto che era troppo poco ipocrita scrivere tortura) sospendendo tutti i vostri diritti civili (e magari portarvi a Guantamo, la legge è stata proprio fatta per legalizzare la base cubana di Guantamo e le altre belle cose per cui gli americani non aderiscono al Tribunale penale internazionale). Per la cronaca gli stranieri non hanno + diritto di rivolgersi alla loro ambasciata... per cui se andate in USA vestitevi sempre strettamente da occidentali, barba fatta, e non troppo abbronzati... o potreste... prolungare la vacanza! 
Per fortuna la cosa non è piaciuta a tutti gli americani ma intanto c'è... Che tristezza per un grande Paese (un tempo) civile. Mi sembra che Bin Laden abbia vinto senza dover più sparare neanche un colpo. 
 
Settembre 2005 
Le chiuse che proteggono New Orleans (città sotto il livello del mare), indebolite dall'uragano Katrina, piano piano cedono. La città, dalla quale sono potuti evacuare solo i due terzi, benestanti, è stata allagata. Migliaia i morti, atti di sciacallaggio, vandalismo, omicidi, stupri, scene da terzo mondo
Era stato richiesto uno stanziamento di 105 milioni di dollari per riparare le chiuse, rifiutato, solo 40 milioni di dollari sono stati approvati dal Congresso e tra l'altro non ancora resi disponibili. Quanto costerà questo "risparmio". 
 
2005 
E’ sospeso il diritto dei cittadini stranieri di rivolgersi al proprio Ambasciatore. Maltrattamenti negli aeroporti a viaggiatori in arrivo. 
 
Novembre 2004 
George W Bush è riconfermato Presidente. Il cambio dollaro/euro è sempre più basso; le merci USA diventano competitive, quelle Europee sempre più difficili da vendere nei Paesi dove il dollaro è la valuta di scambio. 
 
Ottobre 2004 
Bin Laden minaccia gli USA in un video trasmesso da Al Jazeera, dando un aiutino a Bush e alla strategia del terrore... 
 
Aprile 2004 
A New York il 10% della popolazione, 900000 abitanti, dipende per il cibo dalla pubblica assistenza. I senzatetto sono 40000. Naturalmente i ristoranti da 200 dollari al coperto traboccano come sempre di prenotazioni. 
 
Gennaio 2004 
Le sonde Spirit e Opportunity atterrano su Marte e ci fanno avere nuove immagini del pianeta rosso. 
 
Marzo 2003 
Gli Stati Uniti decidono un intervento unilaterale in Iraq, per cercare le presunte armi di distruzioni di massa possedute dal regime, e per rovesciare il dittatore Saddam Hussein con la forza. Questa azione farebbe parte di una strategia di "prevenzione" del terrorismo internazionale. In realtà decidendo questo intervento senza l'appoggio ONU gli USA non si comportano molto meglio dei terroristi. E' triste per un Paese civile. 
 
Ottobre 2002 
I poveri negli USA sarebbero circa 33 milioni, l'11,7% della popolazione, tra cui 13 milioni in stato di grave povertà; in continuo aumento. 
 
Settembre 2002 
I cittadini USA che sono passati nelle carceri nel 2001 sono 6,6 milioni, un americano su 32. 
 
Agosto 2002 
Gli USA non vogliono applicare la convenzione internazionale contro le torture. Il timore è evitare interferenze nella base americana di Guantamo in cui sono detenuti circa 500 talebani. 
 
Luglio 2002 
Continuano gli scandali in borsa; dopo Enron sommersa dallo scandalo dei bilanci truccati, WorldCom, un'importante società di telecomunicazioni, dichiara fallimento. Molte società gonfiano i bilanci per aumentare il valore delle proprie azioni in borsa. 
 
Marzo 2002.  
Bush taglia i sussidi ai poveri, ma chiede al congresso 300 milioni di dollari per incoraggiare i matrimoni, soprattutto delle giovani di colore. E' un dato di fatto che lo sfacelo delle famiglie causa la povertà delle persone di colore; 9 bambini su 10 nascono fuori dal matrimonio; inoltre statisticamente i figli di madre nubile finiscono in carcere il doppio degli altri. 
 
 
La pena di morte è in vigore in 38 stati americani. 
 
Libri: 
L'impero irresistibile - V. De Grazia (Einaudi) 
Gore Vidal - Democrazia tradita - discorso sullo stato dell'Unione 2004 ed altri saggi (Fazi editore) 
(dello stesso autore, molto critico sulla democrazia statunitense, ricordiamo: 
La fine della libertà 
Le menzogne dell'impero 
La nuova America - Samuel P. Huntington (Garzanti) 
Lo scontro delle civiltà - Samuel P. Huntington 
Storia degli Stati Uniti d’America - Maldwyn Jones (Bompiani) 
Il serpente e la colomba - Walter Russel Mead (Garzanti) 
L’egemonia americana nel Vicino Oriente - Georges Corm (Jaca Book) 
Le lacrime dell’impero - Chaimer Johnson (Garzanti) 
Relazioni pericolose - J M Colombani W Wells (Rizzoli) 
Ricchezza e democrazia - Kevin Phillips (Garzanti) 
Romanzi: 
John Grisham - Innocente (Mondadori) 
 
 
 
 
 
Link veloci: 
Perché sei qui - Perché questo sito - Parliamo di cose “serie” - Italia - Mondo - Scuola - Scienza - Politica - CultUra - Salute - Noia - Sei attivo? Iniziative - Felicità - Seduzione - Donne - Soldi - Pace? - Paura - Economia - Autorità - Controllo - Ecologia - Vita e domande - Oggetti smarriti - Fanzine  - La posta di PK.com 
Segnala e diffondi Paperinik.Com - Scrivi a Paperinik.com 
 
 
 
Paperinik.Com  
Torna alla home page... - Leggi le Avvertenze e le Modalità d'uso 
 
(C)2001, 2016 Paperinik.com - Le immagini contenute in questo sito sono state realizzate dal PK.com team. Sono Copyright Paperinik.com e non possono essere riprodotte senza autorizzazione - I testi contenuti in questo sito possono essere riprodotti, purché citando e linkando la fonte www.Paperinik.com 
Segnala e diffondi Paperinik.Com - Scrivi a Paperinik.com