India 
 
Febbraio 2005 
Gli analfabeti sarebbero il 30-40%, i villaggi non raggiunti dal telefono oltre 10000, ma chi riesce a studiare trova Internet fra le materie di insegnamento, e si attivano 50000 nuovi cellulari al giorno. L’India ha un decimo delle terre coltivabili sul pianeta, è primo produttore di latte, té e canna da zucchero. Se l’industria informatica è prospera, l’industria di trasformazione agricola e quella manufatturiera però è debole, non regge il confronto con la Cina
 
Maggio 2004 
Il partito di Sonia Gandi (origini italiane, provincia di Torino, vedova di Rajiv Gandhi) ha vinto le elezioni. Sonia ha rinunciato all'incarico di primo ministro, in favore di Manmohan Singh. Sonia è stata votata da moltissima gente, in particolare le classi più povere, ma non è ben vista dagli indù per le origini italiane. 
 
Agosto 2002 
Dopo 18 anni è concluso il processo contro la Union Carbide, responsabile di un grave incidente ambientale a Bhopal (il 3 dicembre 1984 a causa di carenze nei sistemi di sicurezza una nube tossica fece tra 16000 e 30000 morti, senza contare malattie, tumori e altre conseguenze). L'accusa di "strage" è stata trasformata in semplice "negligenza". 
 
Varie. 
L'India è nato da un insieme di 626 Stati diversi. Si parlano 325 lingue e circa 600 dialetti, scritti usando 25 alfabeti diversi. 
E' in lotta con il Pakistan per il controllo del Kashmir. Nessuno ha interpellato i Kashmiri, ovviamente, popolo di una nazione dispersa tra India, Cina e Pakistan, dispersi e ignorati, un po' come i Curdi. 
 
Secondo l'Unicef, 100 milioni di bambini indiani non frequentano la scuola, e moltissimi sono costretti a lavorare. La situazione delle bambine è ancora peggiore, la maggior parte non completa il ciclo di studi elementare. Quelli che frequentano la scuola studiano spesso sul pavimento, senza libri, in condizioni di sporcizia. 
 
Gli ospedali indiani sono spesso sovraffollati e mancano le fondamentali attrezzature sanitarie. Si mettono più pazienti nello stesso letto e come conseguenza nascono infezioni incrociate. Questa situazione è particolarmente grave anche per i bambini. 
 
Nello stato indiano dell'Andhra Pradesh sarebbero più di 30000 le "devadasi", le fanciulle indiane consacrate ai sacerdoti del tempio. Nell'antichità erano giovani danzatrici che si esibivano in occasione delle cerimonie religiose, ma con il tempo sono diventate purtroppo schiave sessuali dei santoni indù. 
 
 
 
Libri: 
La città della gioia - Dominique Lapierre 
Mezzanotte e cinque a Bhopal - Dominique Lapierre e Javier Moro 
(PS: i diritti dei libri di Lapierre vanno ad iniziative concrete in India; www.citedelajoie.com
 
 
 
 
Link veloci: 
Perché sei qui - Perché questo sito - Parliamo di cose “serie” - Italia - Mondo - Scuola - Scienza - Politica - CultUra - Salute - Noia - Sei attivo? Iniziative - Felicità - Seduzione - Donne - Soldi - Pace? - Paura - Economia - Autorità - Controllo - Ecologia - Vita e domande - Oggetti smarriti - Fanzine  - La posta di PK.com 
Segnala e diffondi Paperinik.Com - Scrivi a Paperinik.com 
 
 
Paperinik.Com  
Torna alla home page... - Leggi le Avvertenze e le Modalità d'uso 
 
(C)2001, 2016 Paperinik.com - Le immagini contenute in questo sito sono state realizzate dal PK.com team. Sono Copyright Paperinik.com e non possono essere riprodotte senza autorizzazione - I testi contenuti in questo sito possono essere riprodotti, purché citando e linkando la fonte www.Paperinik.com 
Segnala e diffondi Paperinik.Com - Scrivi a Paperinik.com