La Posta 
Stavo quasi per fare come le riviste... avete capito insomma, lo sapete tutti che ai primi numeri si inventano le lettere dei lettori... :) 
Però per fortuna è arrivata della posta. Eh sì, ben una (1) lettera da un fedele navigatore che inizia più o meno così “il sito non è tanto male...” (eh sì forse manca qualcosa... buoni sconto sulle figurine dei Pokemon? sconto rottamazione per il PC usato?... che so fammi sapere, magari ci si organizza...). Ma poi arriva la parte focale della lettera “forse sei un po’ prolisso” (bello quel forse che è vagamente eufemistico... lo so lo so, hai ragione probabilmente, come diceva Mark Twain, “se avessi avuto più tempo avrei scritto di meno...”). 
 
Un'altra lettera. 
[Maurizio] Bè si in effetti leggendo bene tra le righe gli sazi bianchi si vedono……… talvolta se le righe sono bianche gli spazi sono colorati. 
So di non essere un esistenzialista classico, ma gli spazi sono un bel problema. Complimenti comunque. 
Grazie. Non faccio altri commenti :) 
 
 
Evviva, un'altra ancora (lunghissima, ho tagliato un po'): 
[Marco] Ciao, io sono Marco e ho 17 anni appena compiuti. Trovo che il tuo sito sia davvero interessante, e volendo riesca anche a far riflettere un po' le persone. Non tutte le persone, [...] ma quelli che ogni tanto comprendono che ci vuole un attimo di pausa e riflessione. 
Sei sicuro che il tuo sito avrà veramente effetto positivo, o negativo che sia, e non sarà invece un inutile faro nel buio, come ce ne sono tanti altri? Con questo non voglio sminuire il tuo lavoro, che anzi è importantissimo. Magari ce ne fossero di siti come questo! Ma allora la rete diventerebbe un luogo di riflessione, di giudizio, e non sarebbe invasa come è tutt'ora da una marea di persone in cerca della "solita razione di pubblicità", e di siti che spengano la loro immaginazione e li incanalino verso un divertimento a sfondo puramente consumistico. Mi piacerebbe rimanere in contatto con te, ma so che sei molto impegnato [...]. 
Grazie per l'apprezzamento. Sono impegnato come tutti ma con un po' di buona volontà si trova il tempo. In realtà non lo so neanch'io se il sito avrà qualche effetto (a parte quello sulla mia carta di credito provocato dal canone annuale di mantenimento :o) ), però già il fatto di ricevere qualche email ogni tanto da qualcuno non completamente lobotomizzato mi fa piacere :). A dispetto di tutto credo che siamo ancora in tanti. 
 
 
[Marco] Ciao! Sono Marco e "culturalmente" ti sono vicino, non solo per la passione verso i fumetti (come capirai se dai un'occhiata al mio sito) ma anche per il comune desiderio di non confondersi con la massa berlusconiana [...] 
Be' io non amo confondermi nemmeno con la massa girotondina, la massa no global, eccetera. O meglio amo confondermi con la massa di qualsiasi colore, se è per un ideale che condivido! 
 
 
[Daniela] Stra-complimenti x il sito: l'ho segnalato ad un sacco di gente... speriamo che attivino le loro intorpidite "antenne"... davvero possiamo mandarti le nostre idee?? Di qualsiasi tipo?? ;-) 
Certo, se poi sai anche cucinare e lavare... skerzo :) 
 
 
[Martina] Grazie. Stavo cominciando a pensare di essere la sola a credere ancora a queste cose, ad avere ancora un minimo di ideali. Ho 16 anni e sono circondata da gente vuota, che si appoggia alle ideee degli altri spacciandole per sue, tranne rare eccezioni, e il tuo sito mi ha risollevato il morale. 
Basta basta mi commuovi! :) Ci sono ancora tante persone che pensano con la loro testa... purtroppo ci sono in giro anche tanti squali senza etica né morale (o semplicemente stupidi) che ti fanno perdere la fiducia nel prossimo. Così magari di persone "vere" ne conosciamo poche. Meglio pochi ma buoni no?  
 
 
[Luca Campioni] Gentile Webmaster, le sto riscrivendo ancora perché credo davvero che il suo sito abbia una potenzialità enorme ospitando un banner del nostro famoso Casinò Online. Visti i contenuti che credo siano assolutamente in linea con il ns. pubblico vorrei perlomeno una considerazione da lei. Io credo davvero che un sito come il suo possa avere degli ottimi guadagni [...] 
Allora, non aspettavate tutti il Casinò di Paperinik.com, dove sperperare i vostri lauti guadagni? Eh... mi sa che dovrete ancora aspettare... ;-). Infatti sono già ricco, tutti i giorni parenti o "fedeli" dipendenti di ex dittatori sudafricani mi mandano diversi milioni di dollari sui miei conti in Svizzera. In realtà non so se avrò mai il tempo di spenderli... 
 
 
[Vittorio] 
Mi sono introdotto nel tuo sito stranamente: cercando con google "noia" sono arrivato alle tue pagine... 
Ah be'... cominciamo bene... 
...subito mi piacevano poi sono rimasto terrorizzato dalla tua (vostra?) presunzione... 
Vostra, e con la maiuscola per favore, diamoci pure del Voi, cos'era tutta quella familiarità con cui hai iniziato? Manteniamo le distanze...! :-) 
Non puoi mettere un sito in rete e dispensare consigli a tutti... 
Purtroppo invece posso, che ci vuoi fare, c'è gente che va a dire sciocchezze in televisione, chi le dice sui giornali, chi in radio, insomma, rivendico il diritto di dire sciocchezze anch'io!!! Le dico pure gratis, e senza nemmeno la pubblicità ;-). E sono amenità di qualità superiore.  
Mi piacerebbe tu fossi la persona forte e sicura che scrivi di essere... ma non per questo dobbiamo essere tutti come te... c'è chi ci vive di dubbi, e magari gli piace così o magari non gli piace ma da solo la troverà la strada senza leggere pagine piene di consigli da ragazzini... Se la tua intenzione era solo quella di informare e far riflettere con le tue pagine ti consiglio di cambiare... e soprattutto io sono, io ho fatto, io ho fatto, io.. io... io... non tutti quelli che entrano nel tuo sito sono per forza d'accordo con te. Non ho letto tutte le pagine del tuo sito e quindi non parlo di tutto... 
Be', meno male, se avessi letto l'introduzione avresti visto che lo scopo del sito è quello di salvare il mondo e come minimo invece di una email mi avresti mandato una bomba... Comunque per salvare il mondo serve sicuramente molta sicurezza: e' un compito duro, per cominciare bisogna almeno essere convinti... senza un minimo di convinzione non si parte nemmeno... :-). 
Ok, cercherò di tornare per un momento serio. Hai scritto delle cose interessanti e probabilmente vere. Lo so che qualche pagina presa a se' stante può avere qualche traccia di presunzione. Come dici, più di qualche traccia? Vabbe', prima o poi cercherò di correggere... se ti leggi l'introduzione capisci che il sito è l'espressione di quello che penso io (sì... proprio io, io io io... e in prima battuta non cambia molto se dietro la sigla paperinik.com c'è una persona o un'organizzazione). E' giusto che altre persone abbiano tutto il diritto di pensare diversamente. 
Riguardo al "da ragazzini", mah, non so se devo sentirmi lusingato perché vuol dire che sono brillante come quando avevo 16 anni, o se devo sentirmi cretino perché siccome queste cose le ho scritte adesso evidentemente non sono ancora "cresciuto"... Ci saranno molte sciocchezze nel sito, ma sono contento comunque, nei miei limiti, di essere riuscito ad abbozzare queste pagine. Quando non ci crederò più non sarò "cresciuto", sarò morto! 
Grazie per la critica. 
 
 
[anna] 
I pensatori antichi: non scrivo per mandarti dei sunti, ma per suggerirti una cosa che forse non sai. In libreria i sunti esistono già e si chiamano "raccolta Bignami", A parte questa leggera ironia... 
Be' un po' di ironia ogni tanto fa bene. La parte sui pensatori antichi è decisamente saltata, o vedrà la luce chissà quando... ho scoperto che Luciano De Crescenzo ha scritto degli ottimi libri al proposito, che faranno storcere il naso ai puristi ma che sono gradevoli e trasmettono quegli insegnamenti che dopotutto i puristi vorrebbero trasmettere. 
 
 
[savino] 
Perché salvare il mondo? La salvezza avverrà solo nella coscienza dell'uomo. Questo mondo vive dei suoi confini e dei suoi conflitti. La tensione è necessaria alla crescita, se l'uomo non fosse "provocato" dai conflitti e problemi non si evolverebbe mai. In questo mondo non ci sarà MAI pace! Le mie parole sono dure, lo so. La pace fuori di noi è impossibile poiché questo mondo è fatto di opposti [...]. Solo NELLA COSCIENZA la pace può essere realizzata [...]. 
Non sto parlando di evasione dal mondo, ma al contrario di andare fino ALL'INTERNO in ognuno di noi e uscirne rigenerati. 
Sì, hai ragione. Riflettere su questo è riflettere sui perché della vita. Io dico che un po' di sana attività pratica non può che aiutarci... dopotutto, almeno per ora, siamo nel mondo. 
 
 
[giobruzzi@... ] 
Effettuando un analisi del sito ho notato che [secondo me] prevalentemente tratta di informazione e altro correlato. In merito alla legge sulla stampa e alle nuove disposizioni applicate anche per i siti Internet e con le medesime sanzioni civili e penali noto che manca un - Direttore Responsabile - (nome obbligatoriamente da pubblicare). Vista la serietà e la caratteristica mi propongo come tale in modo non subordinato e con una minima richiesta annuale forfettaria. Naturalmente, in questo caso, la mia prestazione sarà solo di garanzia e correttezza nonché responsabilità civile e penale come previsto dalle vigenti leggi. Il saldo è effettuabile anche in tre rate annuali. La breve documentazione sarà rilasciata in pochi giorni. E' inutile precisare ma lo faccio ugualmente che sono Giornalista iscritto all'Ordine Nazionale (tess.°696xy) e che svolgo e ho svolto la Direzione a garanzia per numerose testate. Oltre, naturalmente ad avere regolare e seria attività professionale. Cordialmente - Dr. Andrea Xyxxxx  -------> L'eventuale gradita risposta è preferibile indirizzarla alla seguente email: andrea.xyxxxx@... 
Ho sempre trovato assurdo che in Italia non si possa scrivere sui giornali se non sei iscritto all'Albo dei giornalisti, quasi tutti gli altri (i non iscritti) fossero dei cretini e in quanto tali incapaci di scrivere e di pensare. Non solo l'ingresso nell'Albo è spesso garantito per raccomandazione, nepotismo, affiliazione politica o "disponibilità" ad essere la voce del padrone. Non solo questa appartenenza non è garanzia di alcunché, perché nonostante l'Albo ci sono cattivi giornalisti che pubblicano notizie false e tendenziose. Ma grazie alle nuove leggi ora esistono anche simpatiche persone come il Dr. Andrea (ho oscurato il cognome siccome sull'email figurava un altro mittente - e devo purtroppo concedere il beneficio del dubbio). Be' Dr. Andrea, ti ringrazio della generosa offerta. Non so se le norme di cui parli possano potenzialmente riguardare Paperinik.com (che non è un giornale o un periodico e non vuole esserlo), in ogni caso Paperinik.com è in Canada, dove vige ancora la libertà di espressione senza dover "pagare il pizzo" a un Direttore Responsabile. Detto per inciso persino in Cina non esistono norme così assurde. 
 
 
[valter] 
Sulla felicita', le tue sono solo parole e come tutte le parole, soprattutto quelle "di sinistra", come le tue, sembrano belle, bellissime, sembra che con esse, finalmente una persona possa essere addirittura ... felice, ma non è così. 
Ciao, be' cominciamo bene... 
...ci hai proprio preso giusto, sono veramente di sinistra, anzi sinistro, anzi molto sinistro... faccio anche un po' paura!!! 
Dai sì, lo ammetto, hai indovinato, perché devo ancora nasconderlo, sono proprio di sinistra.... 
Amo anzi adoro lo Stato Mammone che deve dare a tutti il lavoro, possibilmente da impiegato statale, perché è vero che a fare il muratore, o a lavorare nelle fabbriche del nord est, o a raccogliere i pomodori c'è sempre richiesta ma.... ci si sporca le mani, si suda, si fatica... e non hai un ufficio tutto per te dove tranquillo puoi imboscarti a leggere il giornale... ops volevo dire dove tranquillo puoi eseguire un lavoro all'altezza della tua profonda preparazione culturale... non sia mai che la laurea faticosamente sudata vada sprecata...! non sia mai che tu per iniziare debba accettare un lavoro al di sotto delle tue ambizioni... un lavoro che non ti permetta subito di comprare l'auto X la televisione al plasma Y o qualcuna delle altre 1000 piacevoli castronerie ogni giorno illuminate dalla pubblicità... 
Amo questo Stato in cui chi guadagna molto o lavora da autonomo è per forza un ladro e allora lo stratassiamo... Posso fare un piccolo esempio, semplificato? Autonomo con imponibile 100: lo Stato ha già preso in aggiunta 20 di IVA; poi con l'Unico paghi oltre 50 tra tasse e anticipi; morale della favola, i clienti danno a me 120, 70 vanno allo stato, 50 a me...... evviva evviva la sinistra! evviva lo Stato! siamo arrivati al punto che lavoro 5 mesi all'anno per me, e 7 per mantenere.... sì un 25% di persone serie che lavorano - onore al merito, statali che eseguono coscienziosamente attività utili ce ne sono - e un bel 75% di mangioni, imboscati, portaborse, tizi che scaldano poltrone, cariche e impieghi improduttivi creati grazie a burocrazie inutili e farraginose... 
Amo questo Stato-sindacato per cui le persone non devono cambiare mai lavoro (non sia mai! sono un cocchiere e devo fare il cocchiere, per cui vietiamo la vendita di automobili e usiamo solo i cavalli!! questo succederebbe se le automobili venissero inventate oggi... - be' certo non sarebbe male per l'inquinamento... ammettiamolo....... :-) ) e allora non chiudiamo le aziende inefficienti ma teniamole in piedi a tutti i costi, aiutiamole, tanto chi se ne frega se il costo lo pagano le altre aziende, quelle efficienti che andrebbero avanti benissimo se non ci fosse la concorrenza di quelle "aiutate" e il salasso delle tasse per "aiutare"... 
Ok, sono stato un pochettino ironico. 
Solo un pochino. 
Non ti arrabbiare. Forse forse si intuisce che FORSE non sono proprio tanto di sinistra, almeno nel senso classico istituzionale italiano del termine "sinistra", che direi è Keynes più che Marx... 
Se vogliamo in un paragrafo parlare di politica (poi basta) in Italia comunque non c'è una sinistra vera (non andrebbe a braccetto con Montezemolo) e nemmeno una forza liberale antagonista vera (la destra di Berlusconi ha protetto principalmente oligarchie, non certo la libera iniziativa). 
 
Appena terminato di leggere, le tue parole svaniscono, ed ognuno che le ha lette, spegne il computer e torna di là, e di là ci sono sempre i suoi soliti problemi, non cambia nulla. 
Ma... ma come? Sono veramente depresso.... io credevo con le mie parole di avere risolto tutto, l'ho scritto anche altrove che questo sito esiste per salvare il mondo! Lo so, probabilmente mi illudo di dispensare una grande ironia ma sono in realtà una melmaccia... per piacere però leggi le Avvertenze e le Modalità d'uso, se hai un minuto... magari ti faccio cambiare idea. Vuoi provare? 
 
Quando la smetterà l'uomo di parlare, forse riuscirà a capire che ognuno di noi non serve che parli, che indaghi, che dia giudizi, non c'è niente da imputare a nessuno, ognuno è quello che riesce a fare , ognuno ha ragione di fare quello che fa perché in quel momento quello è ciò che è stato capace di fare, non c'è il bene e il male... 
Scusa se interrompo un'altra volta. Mi sbaglierò... sarà il mio pensiero "di sinistra"... ma ogni bambino di 6 anni conosce la differenza tra il bene e il male... Poi certo si cresce e per giustificare la nostra vigliaccheria e la nostra debolezza si inventano un sacco di sfumature. Ma il bene e il male ci sono eccome. 
 
...esistono solo nella testa di quelli di sinistra... 
...eh  ...lo sapevo :-). Accidenti. Forse sono davvero di sinistra e non me ne ero mai accorto! 
 
...i bisogni di sentirsi più bravi perché si aiutano gli altri. Cosa vuoi aiutare, forse non riesci neppure ad aiutare te stesso, e pretendi di aiutare gli altri. E se aiuti gli altri, come ti permetti di dire a uno che ha bisogno di aiuto, che forse quello non ce la fa? A me se uno mi aiuta, lo allontano subito, non avete orgoglio, farvi aiutare? che schifo. E poi tu hai bisogno di aiutare un altro? non è tanto bello. Credi che nessuno sappia perché lo fai? Lo fai per sentirti più forte di lui, per avere psicologicamente un potere su di lui, per quietare la tua coscienza, che ti dice di fare così, per andare in paradiso. Quindi lo fai per tuo interesse personale. Quindi lasciamo perdere le parole amore, per favore. 
Un cordiale saluto. 
Questo è uno spunto un po' polemico ma interessante. In effetti c'è chi cerca genericamente di aiutare gli altri vuoi per narcisismo, vuoi per autorealizzazione o altri interessi personali. E' vero. Per quanto mi riguarda, non hai centrato granché il bersaglio, perché nella classifica "aiutaltristi" sono veramente una pippa: faccio ben poco, sono strapigro, mi limito quasi solo a scrivere queste cavolate su questo BELLISSIMO sito :-), cavolate che come hai appena detto tu non aiutano per niente (anzi ti hanno fatto venire il nervoso... altro che felicità.......!!!!! :-P a quanto pare sono una mezza pippa anche nell'unica cosa che faccio......!) 
Ma fammi pensare... tutto questo succede forse perché sono già molto forte... e così "aiuto" assai poco perché non voglio avere potere sugli altri... Lo sapevo. Che animo nobile che sono. Be' grazie, sono sicuro senza volerlo, ma mi hai fatto quasi un complimento... 
Tornando a quello che dici: è triste e cinico ma realistico, non fatico ad ammetterlo, insomma ripeto, un po' hai ragione. Io parlavo però di FELICITA', che è una cosa squisitamente personale. L'aiutare gli altri a volte è semplicemente un catalizzatore per essere un po' più pimpanti, insomma una molto opinabile via traversa - che comunque non fa mai male e che suggerivo.  
Se vogliamo essere fiscali, per quello che ne so, non è scientificamente possibile essere felici a comando. Quindi non ci sono suggerimenti o ricette che tengano. Ma è comunque possibilissimo essere infelici e polemici a comando, senza nessuno sforzo (mi sembra che l'hai dimostrato ampiamente! ok sono un po' cattivo... :-P ). Insomma il guaio è che se vuoi essere infelice, ebbene, clic, lo sei. E' molto facile l'infelicità. Piangersi addosso. Dire che se gli altri fanno qualche cosa sono poveri stronzi e lo fanno solo per banale egoismo (moltissime volte è dannatamente vero, ciò non vuol dire che per TUTTI sia così, però!). Insomma è facile soffrire. Crogiolarsi nel sottile piacere del cinismo. 
Secondo me la felicità richiede più fiducia, più sforzo, più impegno, più fantasia, più immaginazione dell'infelicità. 
Così è per l'amore. 
La felicità richiede coraggio. 
L'amore richiede coraggio. 
 
 
[Stella] 
chissà in quanti avranno cominciato le mail inviate con..... 
Eh sì... difatti cancello questa parte :-) 
 
Io capico ben poco di web e affini, ma ero giù e girovagavo sul web. Ho letto praticamente tutto del tuo sito e ne sono rimasta colpita anche se non so ancora se in bene o in male (gran bella persona decisa  :)  ) 
Grazie, ogni tanto sentire questo mi fa bene (o male?) 
 
Ma mi hanno lasciato senza parole le mail ultra cattive che ti sn state inviate e le tue risposte ultra ironiche quasi sarcastiche. 
Non so chi sei, non so il tuo nome, non so quanti anni hai e cosa fai nella vita e a dir il vero non so neanche se il sito ad oggi funziona ancora (nn vorrei usare termini impropri...perdonami) non ci sono date che attestano quanto tempo fa è stato aggiornato... 
Ma io ci provo ugualmente a scriverti...hai visto mai che mi rispondi! 
Sono al lavoro e [...] è un momento difficile di grande crescita ma di grandi paure, di grandi sfide e di grosse aspettative...insomma ho gli occhi puntati addosso ma non sono sicura di poterci riuscire... ma questa è tutta un altra storia.... 
questo mi ricorda che quasi tutte le volte che ho fatto qualcosa di significativo, di importante (almeno per me) ho passato una fase di paura... sono convinto che solo chi è proprio scemo non ha mai paura di niente......... 
 
Quello che vorrei dire è semplicemente che non penso che tu possa aiutare qualcuno ma a volte scambiarsi un paio di pagine scritte male non farebbe anzi.... quindi se potessi rispondere a tutti io direi... SE STATE SCRIVENDO ALLORA QUALCOSA QUESTO PAPERINIK VI STA DANDO!!!! [...] 
Be' non so se le definirei ultra-cattive, può anche darsi che abbiano letto male o da qualche parte mi sono proprio spiegato male...... o i tizi più "cattivelli" quando hanno letto il sito erano di cattivo umore.... Be' spero che le mie risposte abbiano aiutato loro magari un po' a sorridere.... ;). 
Acc. ho scritto "aiutare", ci sono cascato di nuovo...! 
 
 
 
Bene la posta è finita. Aspetto altre missive da qualche coraggioso, che può scrivere come sempre con un clic qui. Sii sintetico!!!! 
 
 
Link veloci: 
Perché sei qui - Perché questo sito - Parliamo di cose “serie” - Italia - Mondo - Scuola - Scienza - Politica - CultUra - Salute - Noia - Sei attivo? Iniziative - Felicità - Seduzione - Donne - Soldi - Pace? - Paura - Economia - Autorità - Controllo - Ecologia - Vita e domande - Oggetti smarriti - Fanzine  - La posta di PK.com 
Segnala e diffondi Paperinik.Com - Scrivi a Paperinik.com 
 
 
 
Paperinik.Com  
Torna alla home page... - Leggi le Avvertenze e le Modalità d'uso 
 
(C)2001, 2016 Paperinik.com - Le immagini contenute in questo sito sono state realizzate dal PK.com team. Sono Copyright Paperinik.com e non possono essere riprodotte senza autorizzazione - I testi contenuti in questo sito possono essere riprodotti, purché citando e linkando la fonte www.Paperinik.com 
Segnala e diffondi Paperinik.Com - Scrivi a Paperinik.com